/leftypol/ - Leftist Politically Incorrect

"I ain’t driving twenty minutes to riot"

catalog
Mode: Reply
Name
E-mail
Subject
Message

Max message length: 8192

Files

Max file size: 20.00 MB

Max files: 3

Password

(used to delete files and postings)

Misc

Remember to follow the rules


/leftypol/ is a non-sectarian board for leftist discussion. Join the Matrix: https://matrix.to/#/+leftychat:matrix.org Visit the Booru: https://lefty.booru.org/

(4.00 MB 4103x3641 image.jpg)
/ita/ - Spaghetti Communism Anonymous 08/05/2020 (Wed) 11:45:39 No. 747462
Thread dedicato al paese con il popolo più analfabeta e la borghesia più ignorante d'Europa, dove ci sono più partiti comunisti che comunisti stessi. In un modo o nell'altro, cerchiamo di riprenderci il paese e il futuro che Confindustria ci ha rubato insieme ai suoi servi. Foreign comrades are welcome. Previous thread: >>19862
Edited last time by krates on 08/06/2020 (Thu) 18:10:22.
im sorry nobody has posted
(29.96 KB 1280x720 1-3-6.jpg)
Il fatto che il nuovo decreto sicurezza non permette lockdown a livello nazionale é la prova che tutto sto fattaccio covid abbia dato piú potere alle regioni?
a bippi buppi a la mangia
Has any of you spaghetts read Machiavelli? Thoughts on him?
Ok basta abbiamo troppi partiti comunisti e troppo settati, sto iniziando il mio personale partito comunista che li unificherà tutti
>>749757 I think more people on the left should read him we really need less idealistic bullshit and more political pragmatism.
>>749753 Sì. C'è un asse PD-Lega per dare più autonomia alle regioni. >>749757 >>749765 But Machiavelli is satire
A few more questions, if you guys don't mind. Have you guys read Gramsci? I got the impression he was seriously overrated. Should I start reading Togliatti? If so start where? Can you give me a tl;dr of radleft parties and tendencies in the country that is shaped like a boot? >>749765 based. pdf highly recommended. >>749796 >Machiavelli is satire no
>>749808 >I got the impression he was seriously overrated. Explain yourself foo
>>749814 I might have read the wrong book. I read a collection of essays that was titled The Modern Prince. I bought it because I wanted to read authors who offered commentary on Machiavelli. It was super mundane.
Also: thank fuck for Domenico Losurdo. What a fucking legend.
>>749820 Read Prison Notebooks at least.
>>749832 yeah, that's what I heard is the good shit but that bad experience made be kinda unmotivated I'd rather read more bordingo
>>749835 Why is everyone outside of Italy so obsessed with Bordiga
(21.14 KB 480x360 boop.jpg)
>>749843 Because you should read it.
(34.89 KB 683x188 DiegoFusaro_bord.png)
>>749850 Se lo leggessi potresti comprendere le vette del marxismo italiano quali Diego Fusaro.
>>749862 Sì, uno dei motivi per cui mi rifiuto di leggerlo.
(303.63 KB 1072x1054 img_20191014_205750.png)
>>749862 Ma Fusaro é fascista, carrierista o pensa veramente di essere un pasolini de noantri?
>>749973 Un tempo era solo fascista, oggi è tutti e tre.
>>749973 Fusaro è Nazbol Gang
>>749843 Because he was correct on a lot of stuff. >communist invariance >anti-fascism Also, he was an engineer which is rare for a mostly humanities dominated left.
>>750389 >he was an engineer which is rare for a mostly humanities dominated left. Why stemlords are so attracted to retards like him and cockshott?
(24.71 KB 512x288 losurdo.jpg)
Read Losurdo.
>>750872 Explain how either of them are retards or don't expect to be taken seriously. >>750945 yessir
>>750951 based anon.
>>750953 >Explain how either of them are retards or don't expect to be taken seriously Just the fact that you agree on him on antifascimm makes you a retard too
>Sede legale in Olanda per non pagare le tasse >Si puppa un prestito da 6.3 miliardi garantito al 80% dallo stato >Distribuisce 5.5 miliardi in dividendi >Procede a tagliare 58000 posti di lavoro io non so piu' che dire https://www.lordinenuovo.it/2020/08/06/dopo-la-fusione-fca-psa-58-000-posti-di-lavoro-a-rischio-solo-in-italia/
>>750967 La Fiat è l'apoteosi della prenditoria italiana: se qualcuno ti chiede di spiegargli che cosa s'intende con "prenditoria" basta parlare della Fiat. Neanche una nazionalizzazione sarebbe costata così tanto come il foraggiare quest'azienda di parassiti, che sta preparando il terreno per andarsene definitivamente dal paese. Il prossimo che fa l'elogio di Marchionne spero faccia la sua stessa fine.
>>750961 Explain why.
>>750967 Io si ma poi scatta il 270 e mi portano via, figli di puttana
>>750984 Bordiga >June 10 (the date of Mussolini's declaration of war) was for me what you call a great day. But now that Hitler has grown soft, I begin to lose the trust I had placed in the Axis to strangle and pull down the so-called British colossus, that is, the greatest exponent of capitalism. They are afraid of bringing down England, they are afraid because they know that with it, the whole capitalist system will collapse. [...] I still hope that Hitler will not renounce the struggle, and will go all the way, to the extreme consequences >The great and authentic revolutionaries of the world are two: Mussolini and Hitler. But Mussolini's past shows that Il Duce has always been against the plutocracy and against the democracies, which paralyze the life of nations >Stalin, allying himself with London and Washington, has betrayed the cause of the proletariat. Moreover, I can say that on this I agree with Il Duce, when he says, as he did in his speech from last November, that if there is a man who desperately wanted the war, who first prepared it and then instigated it, it is the American president. From my point of view, however, I clarify that Roosevelt is nothing but the exponent of supercapitalism that aims at the conquest of a totalitarian imperialism. >If Hitler can make yield the odious powers of England and America, while making thus precarious the capitalist world balance, long live the butcher Hitler who works in spite of himself to create the conditions of the proletarian world revolution Source http://www.left-dis.nl/f/resum.hist.gci.pdf And roberto gremmo'a biography which i have in paperback
>>751026 Wasn't he under house arrest and being monitored by the OVRA when he wrote that?
>>751052 Not ovra but an indipendent snitch who after the war he also helped to get acquainted from charges.
(299.48 KB 1080x1731 20200806_181217.jpg)
Pensieri?
>>751095 HAHAHAHAHAHAHA A volte penso questa gente non abbia la minima cazzo di idea di come funga il capitalismo: ci sta una crisi di domanda e in risposta licenziano tutti? Per fare cosa, esportare? A CHI?
>>751095 Un tempo erano meno spudorati, ora hanno proprio calato la maschera. Quello screenshot è praticamente perfetto: giornale di "centro-sinistra" in mano agli Agnelli che pubblica un articolo a pagamento di un bocconiano ex-dirigente INPS (che s'improvvisa pure costituzionalista) dove spiega che licenziare è cosa buona e giusta, il tutto in un paese dove quasi 3 miliardi di soldi pubblici sono stati spesi per cig non necessaria e svariati altri miliardi verranno regalati alle aziende per fare non si sa cosa dato che, ovviamente, lo stato non potrà vigilare sull'utilizzo dei fondi.
>>750951 >>750955 Thanks for the books fam
Ci si puo permettere di dire che forse aveva delle tendenze reazionarie ? Almeno per gli standard di /leftypol/ e della nuova sinistra
>>751190 Spiegati meglio
>>751190 Pasolini è un Debord sfigato convincetemi del contrario
>>751212 Non saprei anon, non sono esperto; però Pasolini mica ci ha visto male in certe analisi sugli italiani.
(13.54 MB videoplayback.mp4)
>>751190 Guarda io vorrei introdurlo a /leftypol/ ma sono sicuro verrebbe chiamato "spooked" o roba del genere. Per me lui era un difensore della culturia proletaria ma per esserlo, specialmente nell'Italia dopo il boom, inevitabilmente finisci con delle conclusioni passatiste. Glorificava i dialetti, i contadini e l'arte rinascimentale. Verrebbe considerato reazionario da molti. >>751212 Entrambi sono abbastanza sfigati a mio parere. Entrambi lottavano contro i mulini a vento. Pasolini non era un teorico ne aveva prassi era semplicemente uno scrittore. >>751227 Piú di qualche cosa tenendo conto di cosa é successo con Berlusconi. Ed é anche per questo motivo che non ho tanta fiducia nei confronti di gente come bordiga che non accettava il marxismo al di fuori dell'analisi economica... com'é possibile un Berlusconi e tutti i suoi danni se il capitalismo non ha bisogno di ideologia?
>>751280 Beh nell'Italia di oggi è considerato reazionario chi difende i diritti dei lavoratori, quindi fai tu. >Entrambi lottavano contro i mulini a vento. Pasolini non era un teorico ne aveva prassi era semplicemente uno scrittore. Non è un po' il ritratto tipico dell'intellettuale di sinistra in Italia? Non che ne siano rimasti molti, eh. >Piú di qualche cosa tenendo conto di cosa é successo con Berlusconi. Ed é anche per questo motivo che non ho tanta fiducia nei confronti di gente come bordiga che non accettava il marxismo al di fuori dell'analisi economica... com'é possibile un Berlusconi e tutti i suoi danni se il capitalismo non ha bisogno di ideologia? Sì e continuo a non capire come mai così tanta gente qui su leftypol dia seguito a Bordiga, praticamente irrilevante in Italia. Per quanto riguarda Berlusconi, è come se fosse piombata un'atomica sulla cultura italiana: sono decenni che il nostro paese è culturalmente irrilevante e campa di rendita solo con le glorie del passato.
>In 1979, Staller was presented as a candidate to the Italian parliament by the Lista del Sole, Italy's first Green party. In 1985, she switched to the Partito Radicale, campaigning on a libertarian platform against nuclear energy and NATO membership, as well as for human rights. She was elected to the Italian parliament in 1987, with approximately 20,000 votes. While in office, and before the outset of the Gulf War, she offered to have sex with Iraqi leader Saddam Hussein in return for peace in the region WTF i wanna vote for la Cicciolina now.
>>751480 Not even the biggest cocksucker in the parliament
(247.82 KB 1024x576 Cicciolina.png)
>>751496 she brings a strong game tho
>>751280 Va tutto bene ma Sabaudia è letteralmente un cesso di posto, i palazzi sono tutti alti fra i 5 e i 10 metri e sono tutti quadrati, l'architettura fascista a parte l'Eur è il peggio del peggio
>>751633 Non che pure l'Eur sia tutta questa bellezza: il palazzo della civiltà italiana fa cagare.
So let me get this straight. >PCI Leads pretty much a united front against fascism that includes them SocDems and ChristDems during ww2. >Unlike in every other continental nation with a large communist movement where they basically sweep the post war election (Hungary,Poland,Czechia-slovakia etc) they get absolutely fucking cucked by SocDems and wreckers acting as spoilers and Christdems pretty much take over the country for the rest of time. >They suffer a resurgence in the 60s and 70s and its looking really sweet the unions the intelligentsia and students and even a lot of celebrities join the PCI (At the cost of them having to water down their message somewhat) >ChristDem president offers to form a coalition with the PCI in order to exclude the far-right (Basically NeoFascists) from goverment. >Some Schizo Maotist students fucking shoot him in the name of Communism and dump his body in the street. >Instant bad press for the PCI and they begin rapidly haemorrhaging support. >Constantly watering themselves down more and more first abandoning Marxism altogether and calling themselves just "Socialist" and then finally literally just changing their name to the "Democratic party" and just becoming right-wingers themselves basically >Thus literally at what was at one stage the biggest communist party in the Western World along with all its party infrastructure and history literally transformed into the left-wing of neoliberalism
>>752529 >Some Schizo Maotist students fucking shoot him in the name of Communism and dump his body in the street. That was false flag
>>752529 >Unlike in every other continental nation with a large communist movement where they basically sweep the post war election (Hungary,Poland,Czechia-slovakia etc) they get absolutely fucking cucked by SocDems and wreckers acting as spoilers and Christdems pretty much take over the country for the rest of time. PCI cucked themselves and it's partially their fault if we never really got rid of fascists. Sure, they weren't in an easy position but still. Everything else is on point. >>752531 I wouldn't call it a false flag since there's literally no proof of it being one and many comrades here get pissed about this, but there was sure a lot of shady things about it. Ironically, it thanks to them if we know about Gladio before it got publicly acknowledged.
Anons avete qualche buona infografica/visualizzazione sulla diseguaglianza economica in Italia da usare a fini propagandistici? Io ho diversa roba ma è tutta molto più US-centrica o sul mondo nel complesso, mi piacerebbe avere qualcosina di specifico sul Italia.
>>752549 In quanto ad infografiche facciamo schifo in Italia, ma cerca sul sito del sole 24 ore, generalmente lì le infografiche sono affidabili (al contrario degli articoli).
>>752557 hai ragione su infodata c'è roba abbastanza interessante https://www.infodata.ilsole24ore.com/2018/11/25/37333/
>>752529 Schizo Maoists were coopted by the Cia like 3/4 years after their founding
>>752529 >>752531 >>752542 (me) >>752576 Well, what a coincidence. Today Corriere della Sera published an article about the correspondence between Cossiga and former members of BR and other similar groups. Can't be bothered to do a full translation, but here Cossiga (minister of the Interior in '77) wrote to Prospero Gallinari (one of the masterminds behind Aldo Moro's kidnapping) that he's disappointed that many in the former PCI think that BR were CIA and P2 tools. >What shame and what falsehood, what cowardice and what bad faith! But don't take it so hard. If you come to Rome let me know."
>>752587 A bit of context: Cossiga was accused of letting the BR kill Moro. When he became President of the Republic, he fought for their amnesty which only made the accusations worse.
>>752593 But why is he "disappointed that many in the former PCI think that BR were CIA and P2 tools"?
>>752608 Eh, good question. I'm afraid we'll never learn the truth.
>>752585 Secondo me una spiegazione si può trovare, guardate quello che dice Giovanni Fasanella https://www.youtube.com/watch?v=IRrHBng725k
>>753689 Anche il caso di Mattei andrebbe studiato meglio. I sovietici provarono ad avvertirlo due volte.
come state a virus rega
>>757910 Lontano da nuovi focolai per fortuna
Il partito unico delle grandi opere inutili. Qui lasciano intendere che lo sviluppo delle infrastrutture al sud è legato al ponte (ora tunnel) sullo stretto.
>>762533 5 miliardi ben spesi :^)
>>762614 Li aggiungiamo ai 300 e passa milioni già spesi per il ponte che è rimasto sulla carta, dov'è il problema?
(110.34 KB 1217x694 berlusconi-ponte-messina-1217.jpg)
Il ponte sullo stretto per i politici italiani é l'equivalente di Waterloo per Napoleone. Una sentenza ogni volta. Conte non mangierá il panettone
Che poi a livello di infrastrutture in italia ce ne sarebbe da fare, anche se lo si considera un progetto utile sarebbe molto in basso nella scale delle priorita'.
>>762675 Le infrastrutture al sud, specie quelle ferroviarie, sono a livelli da terzo mondo. Siccome però i nostri illuminati politici sostengono che è meglio fare infrastrutture al nord perché smuovono di più l'economia, il sud si ritrova reti ferroviarie non elettrificate, binari unici, ponti fatiscenti, ecc. >>762667 Io non capisco nemmeno perché l'abbiano tirato fuori ora. Probabilmente ci sono affari legati a consulenze o qualcosa di simile.
>>747462 Solo partiti di merda in sto paese, vaffanculo.
>>765206 Puoi sempre fondare un partito tu, tanto uno in più o uno in meno che differenza fa?
(16.13 KB 225x225 Partito_Comunista_Italiano.png)
>>765206 Unisciti a noi del PCI! Siamo ancora pochi ma volenterosi.
>>750945 Io sto leggendo questo lo consiglio a tutti. Qualcuno ha per caso raccolte di Marx/Engles o Lenin ben impaginate in epub? Io ne ho diversi in PDF ma la lettura non e' esattamente la piu' agevole su ereader.
>>767057 >>767054 based grazie
ma che cazzo ci sono thread italiani su leftypol? Based non lo sapevo magari ora mollo 4chan
>>767087 Non ci sono tantissimi italiani che postano ma sono tutti estremamente basati.
Quindi, che fate per l'elezioni il mese prossimo? Da me c'è solo il referendum e voterò no. Da voi?
>>767132 Io sto raccogliendo le firme :P >>766864
>>767146 Fate ancora in tempo?
>>767087 Sono solo io che parlo da solo in realtà
>>766864 Dove si firma nel caso? >>767132 Pure qui solo il referendum, voto No anche io.
>>767149 Per le comunali siamo gia' a posto, per le regionali vedremo, io sono positivo. E' assolutamente un delirio fanno di tutto per non farti passare ed ostacolarti il piu' possibile.
>>767345 Dai un occhiata alla pagina facebook della tua regione e al sito: https://www.ilpartitocomunistaitaliano.it/
>>767455 Grazie
>>767132 No al referendum e poi non saprei, non credo ci siano da me regionali
(287.13 KB 2286x1200 pac.jpg)
Eh ma il Venezuela......
>>768220 Ineteressante come a tanti patrioti nostrani freghi un cazzo di lui e di Regeni.
Dite che ci sarà un lockdown 2 o non avranno le palle di farlo?
(715.09 KB 2040x1360 ibexha6kfmd21.jpg)
>>779561 Non come l'ultima volta. Ci sarà ma saremo tra gli ultimi a farlo. In compenso sono già fuori dell'Italia se volete scappare venitemi a trovare e riesumiamo l'illegalismo
>>779744 Non è molto cristiano, l'illegalismo.
>>779756 Neanche io sono molto cristiano se è per questo. La croce é la metto perché mi piacciono le chiese e il simbolismo
>>779925 GOD SEES EVERYTHING
Sui giornali padronali è già iniziata la santificazione di Romiti. S
>>783018 Stavo leggendo la pagina di wikipedia: >Grintoso, aggressivo,[17] intelligente,[18] tenace, ambizioso con il sogno di diventare il nuovo Valletta, estroverso, passionale, capace di mettere qualche bastone tra i piedi di Craxi e di Ciriaco De Mita parlando di "regurgiti anticapitalisti", galante e grande frequentatore dei salotti romani[19] con un certo spirito di emulazione nei confronti di Gianni Agnelli lmao ma chi l'ha scritta
>>783055 Sinceramente non mi stupirei se i ricchi pagassero qualcuno per abbellire le proprie pagine di wikipedia.
>>783061 ma conoscendo il popolo italico ci sono parecchi leccapiedi che lo farebbero volentierissimo gratis
>>783062 Verissimo, ma le due cose non si escludono.
>>783061 mi hai messo il dubbio e sono andato a indagare, l'utente che ha scritto quella parte fa parecchie modifiche tutte riguardante aziende e industriali italiani. Rimane comunque difficele dire se e' propio pagato o e' semplicemente estremamente cucked dal nostro capitale nazionale.
(7.35 KB 275x183 images.jpg)
Eccolo che appare su tutti i telegiornali. Siete pronti a quando ce lo troveremo in un governo tecnico? https://www.repubblica.it/economia/2020/08/18/news/la_ricetta_di_draghi_puntare_su_giovani_e_istruzione_per_uscire_dalla_crisi_-264882603/
>>783229 Chissà se per sussidi improduttivi intende tutti i soldi pubblici dati ai prenditori nostrani.
>>783229 I media italiani sono davvero la fogna della fogna
>>783293 No quelli creano posti di lavoro di cui i giovani hanno bisogno! La sanita' pubblica d'altra parte... :^)
(32.99 KB 670x480 361.jpg)
Quarantena di castitá, buon divertimento cantate pure dai balconi ricchionazzi
>>791292 Ottimo articolo, ovviamente migliore dei vari panegirici a lui tributati dai pennivendoli nostrani e dai giornali degli Agnelli. In un'intervista Cremaschi ha pure raccontato di come per la famosa marcia dei quarantamila (che probabilmente non erano quarantamila) la fiat precettò capireparto e dirigenti e li caricò su un bus.
Nobile, bocconiano e ovviamente sfruttatore. Abbiamo fatto l'en plein.
redpillatemi sulla bocconi
>>802620 è da dove vengono fuori gli economisti italiani ritenuti migliori. Capisci ora perché la nostra economia fa schifo?
>>751190 Imo sì Forse non sarò tanto marxista rispetto a molti anoni su questo server ma mi disgusta enormemente questo fetish verso il "mondo semplice agrario" con la scusa del "muh proletari". Mi sembra una enorme deviazione reazionaria/retrograda rispetto al concetto di lotta di classe, dove non si guarda più la lotta contro lo sfruttamento ma un puro feticcio verso ciò che è stata la classe proletaria nel passato idealizzando in una maniera talmente autistica che perfino un conservacucco nazionaltardo cringerebbe. Il mio non è un "che schifo i proletari" come certi baizuo, ma la lotta contro il padronato la considero una cosa molto più progressista che reazionaria. Tutto questo nasce dagli errori di Rosseau ed altri collettivisti utopisti che vedevano nel passato l'eden e il futuro più corrotto del presente, quindi se dovessimo tanto abbracciare questo feticcio verso il passato tanto vale dichiararci nazbol, seguire Fusaro e raccontare come la società feudale fosse preferibile a quella capitalista (ricordamento che Marx non aberrava il progresso, anzi preferiva il capitalismo alle società retrograde del passato ma allo stesso tempo cercava di proporre un modello migliore).
(82.91 KB 1864x981 EErDQHeWsAAFEaZ.jpg)
>>823372 Probabilmente il feticcio verso il mondo agrario sarebbe più comprensibile tipo 60 o 50 anni fa, ora è praticamente come credere nelle favole visto che il supersfruttamento di manovalanza a bassissimo costo è sotto gli occhi di tutti. Basta andare nell'agro pontino, in Puglia, a Milano >>802602 per accorgersi che l'agricoltura può essere bio, a km 0 etc. ma si basa sempre sullo sfruttamento di poveracci, che siano italiani o stranieri. Durante il lockdown, quando non potevano arrivare stagionali africani e est europei, gli agrari del sud chiesero al governo di fare un'eccezione per "garantire i raccolti" non ci hanno pensato neanche un secondo ad offrire paghe decenti ai lavoratori locali. Quando verrà l'ora, gli agrari dovranno essere liquidati come i kulaki perché rappresentano l'aspetto più becero, avido e reazionario della borghesia italiana.
>>825325 based barbero
>>825325 Il lavoro gerarchizzato è sempre un problema imo, non c'è tanto da discutere su quanto gli eredi dei baroni nel Meridione facciano schifo. Comunque non è solo un fatto di sfruttamento o meno dato che Pasolini ne elogiava la cultura più bassa, in una idealizzazione assurda di quanto i poveri siano onesti e buoni d'animo mentre i potenti corrotti. Per non venire frainteso non sto dicendo che schifo il proletariato, ma non credo sia tanto di "sinistra" elogiare e voler conservare una società retrograda dove dominava violenza, soprusi, superstizione e ignoranza, è una cosa molto da conservatori della peggior specie invece (al pari di molti nazi che vogliono far collassare il mondo moderno per creare società agrarie "pure" etnicamente frammentate tra clan che magicamente coesistono).
>>749862 Bordiga è un buffone in materia di attivismo politico, non a caso lo definiva opportunista e credeva che il fascismo magicamente se ne sarebbe andato. Btw è interessante leggere le sue tesi e la storia delle fazioni politiche a cui aderì dato che alcuni principi di "sinistra comunista" e "leninismo ortodosso" sono abbastanza interessanti.
pepperoni lasagna mamma mia
>>825618 No infatti, io l'idealizzazione del mondo agricolo la lascerei ai vari Gramellini e agli ingegneri che hanno la crisi di mezz'età a 30 anni.
>thread ciclico Basatissimi mods
*Afferra megafono* *AHEM* =SILVIO BERLUSCONI POSITIVO AL COVID NON E' UN ESERCITAZIONE
(69.01 KB 450x450 yessssss.jpg)
Uelà! Scusate la lunghissima assenza. Sono l'anon che iniziò il filo /ita/ nella sua prima incarnazione qui su bunkerchan e, prima ancora, su 8chan prima che l'ennesima sparatoria in Ammerega facesse chiudere quel cazzo di sito. Vedo con piacere che le cose vanno comunque avanti - non che io contribuissi granché! Vedo che c'è un altro anon che usa la bandiera del frente sandinista, non sono io, ma tanto siamo tutti anon e quello che importa è quel che si dice, non chi lo dice! Quasi quasi propongo una nuova icona con il volto del Colonnello Valerio... Tanto per toccare l'attualità, voi che fate fra due domeniche? Io qui ho solo in referendum e, francamente, preferisco astenermi. So benissimo che 'sta riduzione dei parlamentari è una barzelletta demagogica, ma prevedo pure che vincerà a man bassa, non mi sorprenderebbero percentuali del settanta o addirittura dell'ottanta percento a favore. Dunque, siccome non mi risulta che ci siano scrutatrici strafiche - e se anche ci fossero, che mi cambierebbe passargli davanti per due secondi? - e che il risultato è praticamente scontato, non mi prendo il disturbo. Del resto non voto da quasi una decina d'anni e non vedo grandi motivi per abbandonare il mio astensionismo. In più mettiamoci che c'è 'rona ancora in circolazione e, anzi, con tutta la gente che tornerà dalle cazzo di vacanze e non fa più attenzione, prevedo che le cose peggioreranno di nuovo durante questo mese. Che mi dite circa le varie regionali? I fatti dell'ultimo anno mi hanno convinto che la riforma del 2001 che ha dato loro questo coacervo di poteri e prerogative è un cesso assoluto e totale e andrebbe completamente smantellata. Anzi, bisogna essere ancor più radicali e abolire proprio le regioni cancellandole dalla costituzione. Questa sì che sarebbe una riforma che appoggerei in pieno.
unironic opinions on pasolini? is he considered a martyr in the italian left-wing circles?
(201.27 KB 789x395 d99be619.png)
>>852266 I can't talk about any left-wing circle since I'm not part of any, anyway he's always been a relatively mainstream figure. And I mean like a pop personality. He was an author, a film director, he was frequently on tv and so on. For sure, reactionaries and fascists have tried repeatedly to co-opt him symbolically, if you will. And I don't think this is something random. Don't get me wrong, the fact reactionaries will try to capture some left-wing figure - or presumed left-wing figure - doesn't necessarily mean said figure is dodgy. Yet, I'm pretty much convinced PPP was actually deep down not a socialist or a communist at all but rather a relatively anomalous kind of reactionary. Maybe that wasn't even clear to himself. After all, Uncle Charlie talked about "false consciouness" and for good reasons... I guess if he didn't die 45 years ago, he would have turned into a full blown right winger in his old age. That said, my opinion of him is absolutely negative. I know it's bad to say that, but I guess his interest for the lower classes - and specifically for the lumpenproletariat - was fundamentally a sordid, unspeakable interest for the very young teenage boys of that class. And that's what actually brought about his death. This disgusting element is often conveniently removed by all his apologists, both on the "left" and the right. After all, you don't want to stress too much you're trying to co-opt the intellectual legacy of an ante litteram Jeffrey Epstein, only not so rich and Italian.
Visto che ci sono, qualcuno ha blog/podcast/youtubers di un qualche valore da suggerire? Mi riferisco a roba in italiano o comunque sull'Italia.
>>749973 Fusaro è soltanto stato bravo a scopiazzare il 99% del nucleo del pensiero di Preve - che nonostante certe uscite non particolarmente brillanti e felici non s'è mai venduto ne ha inteso fare il pagliaccio a beneficio del circo mediatico - e a rimpacchettarlo in una forma massimamente vendibile ad un pubblico reazionario. Ovviamente l'ascesa del giovane filosofo s'è avuta soltanto dopo la morte di Preve nel 2013. Prima, nonostante fosse già in ascesa nel mondo dell'editoria specializzata in temi filosofici, forse si vergognava di andare in giro a propinare roba non sua troppo apertamente e/o aveva paura che il suo anziano collega, che pure gli fu sinceramente amico, gliene avrebbe dette quattro. Detto questo, al di là dei piazzamenti politici del momento, guarderei la cosa in prospettiva più ampia. E in prospettiva più ampia mi sempre che si candidi a sostituire figure ormai anziane nel mondo intellettuale italiano, come Cacciari e Galimberti. Entrambi, guarda caso, molto austeri e severi, quasi burberi nei loro giudizi sul mondo presente, ma al tempo stesso perfettamente inseriti in una vera e propria aristocrazia culturale e, nel caso almeno di Cacciari, anche politico-elettorale. Insomma, mi vien da pensare ad una moderna riedizione del romano Seneca, filosofo di scuola stoica, ma col vantaggio per i moderni di non trovarsi a corte di un imperatore completamente fuso che un bel giorno ti ordina di tagliarti le vene... E così mi viene in mente la massima del buon Carletto: la prima volta in forma di tragedia, la seconda volta in forma di farsa. L'immagine è spoilerata perché mi rendo conto che quella faccia da rospa potrebbe impressionare qualche anon. >>751095 Cerchiamo di non essere così dogmatici, su! In fondo il licenziamento, se applicato ad uno come lui, non è affatto sbagliato! Anzi, lo unirei ad una buonuscita consistente in un biglietto di sola andata per la Repubblica Centrafricana. >>751190 Ho risposto poco sopra ad un anon in anglo riguardo a 'sta cosa. Fondamentalmente confermo la mia opinione che PPP fosse in fondo un reazionario e che usasse soltanto coloriture retoriche di stampo "marxista" o più in genere "populista" per ragioni di rispettabilità intellettuale, se così posso dire. Adesso è un'ora del cazzo, ma vale davvero la pena di ritornarci sopra con più calma e più lucidità. E mi rendo pure conto che ti rispondo dopo un mese!
>>852362 Glad I posted the question. Do you have some sources for his sexual deviancy? this is interesting as hell
>>852266 I wouldn't say a "martyr", but he's still quoted today, after all he was definitely on point when he talked about our bourgies. I'm kinda glad he died before he could see what Berlusconi was going to do to the culture of this country. Oh, he's also quoted by right-wingers and radical centrists for an out of context quote about how cops are proletarians.
>>852241 Non ci sono elezioni politiche di alcun tipo da me, quindi mi limiterò a votare no al referendum e invito i vari compagni a fare lo stesso.
>>852476 Evidentemente la bandiera FSLN garantisce take basati t. altro sandinistanon >>853426 Mi unisco all'invito a votare (e far votare) NO
>>853426 Io faccio lo stesso, se non altro per unirmi al censimento di quelli che hanno ancora un cervello in questo paese.
>>853449 >>853470 Se avessero fatto questo referendum anni fa, quando l'indignazione anti-casta aveva raggiunto il suo picco e il M5S era da poco entrato in parlamento, sono sicuro che avrebbe vinto il sì.
>>852476 Nonostante condivida la tua opinione su Fusaro mi piange un po' il cuore sentirlo paragonato a Seneca, che era un filosofo ed un letterato di altissimo spessore a differenza di quest'altro pagliaccio che ci ritroviamo. Anche riguardo a Preve si potrebbe fare una parentesi. Nel senso, non mi trovo ne sulle sue posizioni politiche, ne tantomeno filosofiche, però mi ricordo di aver letto alcuni suoi articoli in cui dava molti spunti di riflessioni interessanti, sopratutto riguardo alla storia del movimento operaio italiano. L'ho sempre visto un po' come un disilluso, uno alla fine che si è trovato a dover vivere tutta la merda che c'è stata dagli anni 90 in poi e che si è perso per la strada.
>>852391 siccome non sembra esserci nessun altro comunista italiano su youtube segnalo questo che ha appena iniziato il suo canale: https://www.youtube.com/channel/UClkbdrFG-8kGjcdMF_FCeXQ ha fatto un video su controstoria del capitalismo di Losurdo.
>>854220 controstoria del liberalismo*
>>853495 Vincerà comunque, prima pensavo 80/20 ora sono più sul 65/35
>>854220 Basatissimo
>>854220 tra l'altro ha una ottima playlist con un sacco di conferenze di losurdo se volete qualcosa da mettere in autoplay
Non trovate che l'esaltazione delle PMI in Italia sia il motivo della nostra debolezza economica?
>>855551 Per come la vedo io il motivo della nostra debolezza economica è che da almeno 25 anni forze nazionali e internazionali stanno lavorando in tandem per deindustrializzare e colonizzare il nostro paese. Poi ci si può mettere a discutere delle cause endemiche che possono aver causato una particolare vulnerabilità della economia italiana rispetto a quella di qualche altro paese, sicuramente la prevalenza di PMI in Italia non ha aiutato.
>>855551 Si, e ciò è dovuto al fatto che la grande borghesia è troppo piccola per opprimere direttamente il paese, quindi la falsa coscienza viene (prevalentemente) costruita sul mito di muh PMI muh negozio di famiglia.
>>855603 Verissimo, da che mondo è mondo la borghesia italiana è una delle più cucked e deboli che esistano, e per compensare questa debolezza e mantenere il controllo si fa letteralmente colonizzare, in parte sul modello delle borghesie compradore del Sud America. (anche se con dinamiche e rapporti di forza diversi). Da ciò IMHO viene fuori che i vari vincoli che ci siamo imposti/ci hanno imposto in sede europea sono funzionali a far girare la nostra economia in un modo congeniale a certi interessi. Ciò che però accade è che allo stesso tempo questo sistema annienta la borghesia (solitamente più piccola ma non per forza) che campa di domanda interna, dando luogo a varie contraddizioni, fra le quali la più visibile è lo scontro fra l'ala sovranara della Lega (versione farsesca del fascismo verrebbe da dire,visto che di uscire dall'Euro non avranno MAI il coraggio) e i liberaloidi.
>>767087 C'è anche Diochan.com comunque dove postare in italiano. Ma su 4chan intendi che stai su /pol/? E per quale motivo, di grazia? >>783293 Magari intende il reddito di cittadinanza, più improduttivo di quello non ne conosco.
>>855995 Assolutamente d'accordo. Aggiungero' di piu' la borghesia industriale nazionale (chiamiamola cosi') era inizialmente d'accordo con il progetto europeo perche' prometteva di far diventare l'Europa un blocco imperialista indipendente, e direi in particolare detronizzare l'egemonia del dollaro. Adesso hanno visto essenzialmente la debolezza del blocco europeo (tariffe usa, iran, nord stream, ecc...) e anzi avvertono fortissima la concorrenza delle altre borghesie europee, e' da qui che nascono i vari movimenti sovrainisti imo.
(135.42 KB 1280x720 Santori-sardine-1280x720.jpg)
Quanto mi sta sul cazzo...
(96.60 KB 848x575 sardine.jpeg)
>>866115 concordo
>>866115 In un mondo più giusto gente così sarebbe a spaccare pietre a Kolyma
>>866115 non so nulla su questo fagotto, redpillatemi please
>>866870 Il volto pulito della reazione
>>866115 contefags e d*mocristiani filoMoro essere come
Sarebbe stato più divertente se avessero annunciato questo film dopo la morte di Berlusconi, e invece.
>>875699 >ezio greggio in mutandoni >emoji a cazzo >tipa che fa vedere il culo dio il cinema italiano mi fa venire l'orticaria.
E pensare che in Italia ci sono stati registi come Fellini, Antonioni, Pasolini e Risi. Che brutta fine.
>>876065 >>877178 Il berlusconismo ha devastato culturalmente questo paese. La controrivoluzione neoliberale dagli anni '80 ad oggi ha prodotto solo danni.
>>878609 Curioso che tu dica questo, perchè a quanto risulta il mondo intellettuale italiano è stato massivamente orientato lontano dalla destra dal dopoguerra in poi. I cinepanettoni non sono cultura, bensì prodotti di consumo.
>>878690 >intellettuale italiano è stato massivamente orientato lontano dalla destra dal dopoguerra in poi. Fino al berlusconismo >I cinepanettoni non sono cultura, bensì prodotti di consumo. Tutto é prodotto di consumo anche il duomo
>>878690 >Curioso che tu dica questo, perchè a quanto risulta il mondo intellettuale italiano è stato massivamente orientato lontano dalla destra dal dopoguerra in poi. Sì, poi negli anni 80 c'è stato il riflusso e tanti hanno cambiato casacca quando non era più politicamente (ed economicamente) conveniente. >I cinepanettoni non sono cultura, bensì prodotti di consumo. Sono entrambe le cose.
(165.38 KB 620x410 gq-coppie-228228_0x410.jpg)
Ma porca madonna! Semo passati da PPP a Enrico Vanzina! Quello che pò succede in dieci giorni! Avevo promesso altri interventi, ma non trovo mai cinque cazzo de minuti pe' metteme a scrive, che poi faccio sempre pipponi pazzeschi e vado avanti ore e ore... Comunque, nessuno dovrebbe stupirsi della qualità ormai a livelli da cesso pubblico di Città del Guatemala anche delle locandine di certi "film". In primo luogo, i budget di queste "produzioni" sono ormai cose ridicole e la maggior parte viene bruciata con gli ingaggi degli attori - la classe dominante ha bisogno di cooptare un certo numero di buffoni per distrarre i poveracci sottostanti e se lo si fa in maniera sguaiata e volgare, pure meglio - dunque non stupiamoci se la locandina sembra fatta in cinque minuti con Paint: non lo sembra soltanto, lo è! Poi la fotografia, il suono, i costumi e tutta 'sta roba è al livello da Casa Vianello o Nonno Felice - o come cazzo se chiamava quer coso che faceva Gino Bramieri poco prima che lo portassero via a piedi avanti - e dunque non è più roba propriamente cinematografica, ma fanno fare gli straordinari agli stessi che allestiscono la roba di Barbara D'Urso ogni giorno. Lasciamo poi stare sul cast: il boomerone incapace di ritirarsi con dignità - ma i boomeroni notoriamente sono agli antipodi della dignità - la "comica" che ha calcato tutti i più prestigiosi cabaret italiani - dal Bagaglino al Seven Show, da Zelig a Colorado Cafè - la bonazza pure lei declinante ormai più vicina ai quaranta che altro e che non ha davvero niente da offrire se non suggestive pose de tre quarti chiappa e infine un altro "comico" di mezz'età spiritualmente molto simile al boomerone... Ah, ma se Delaurentis sopravvive come il Berlusca, allora aspettiamoci per Natale qualcosa della compagnia di giro del figlio di Vittorio De Sica - A BUZZICOZZA!!! - e Cipollino - BESTIA, CHE DOLORE!!! - tipo "Natale col Corona". Mannaggia dio, che depressione e che cazzo de linea spaziotempo che ce tocca da vive...
>>882662 >tipo "Natale col Corona" dio mio mi sa che ci hai preso in pieno. Ce li vedo proprio ad ingaggiare Fabrizio Corona e fare "Natale con Corona"
Can Eurocommunism ever redeem itself or is it just in the dustbin of history forever now?
>>882882 Dustbin? It should be thrown into an incinerator.
>>882889 the ideology and all the opportunists that proselytized it.
>>882662 >>882859 Piano ragà, non date idee. La cosa che a me fa girare di più i coglioni è che mentre la gente perdeva lavoro, familiari, amici e conoscenti, qualcuno alla medusa ha pensato bene di fare un film """comico""" sul lockdown prendendo i primi quattro attori capitati sotto mano. Poi se notate, nella locandina in basso c'è il logo della regione Lazio, il che presumibilmente vuol dire che SONO STATI USATI SOLDI PUBBLICI PER REALIZZARE QUESTO SCEMPIO. C'è persino chi ha tirato in ballo la grande guerra di monicelli per giustificare 'sto schifo, non ho parole.
>>882882 Eurocommunism is 100% pure unadulterated shit
>>882859 >dio mio mi sa che ci hai preso in pieno. Ce li vedo proprio ad ingaggiare Fabrizio Corona e fare "Natale con Corona" Per la verità non pensavo al famigerato paparazzo, ma a una nefandezza tipo un lockdown condito dalle solite battute - appunto buzzicozze e bestia che dolore! - ovviamente con ambientazione natalizia. Magari intitolato pure "Natale nella zona rossa" oppure "Natale a Codogno". Ma non bisogna davvero porre limite al peggio, ed è pure possibile beccarsi il paparazzo e magari un revival di Corona, una finta cantante degli anni '90 che ebbe grande successo con "Rhythm of the night", quando l'italodisco ancora tirava in tutta Europa. >>882934 >i primi quattro attori capitati sotto mano Sì! Magari fossero stati veramente quattro presi a caso! Ovvio che siano cani, ma questi fanno parte del giro dei soliti noti. Almeno se prendessero dei perfetti sconosciuti ci sarebbe un minimo di redistribuzione. Invece, un cazzo. >Poi se notate, nella locandina in basso c'è il logo della regione Lazio, il che presumibilmente vuol dire che SONO STATI USATI SOLDI PUBBLICI PER REALIZZARE QUESTO SCEMPIO. Non l'avevo notato affatto - anche perché sono sgranati a morte e non sono andato a cercare l'originale altrove - ma stavo per lanciarmi in un pippone proprio sui finanziamenti pubblici elargiti ai soliti noti del cinema italiano - o meglio, di quel che tristemente ne resta. Fra l'altro è proprio di questi giorni la vicenda - l'ennesima vicenda - sugli intrallazzi di alcuni leghisti che hanno usato illecitamente denaro elargito da un carrozzone chiamato Lombardia Film Commission o qualche cazzata del genere - a proposito: sono solo Roma Ladrona e i terroni che buttano via i soldi, eh! Ma, tornando alla regione Lazio, per decenni ha finanziato pure la produzione de Il Commissario Montalbano - come se non bastassero già i soldi della Rai. Ora, capisco che è stata l'unica cosa di successo pure a livello internazionale - ogni anno veniva trasmessa pure dalla BBC e anche quest'anno per tappare dei buchi mandavano vecchi episodi - ma porca madonna ogni singolo episodio per vent'anni e passa è sempre e solo stato girato e ambientato in Sicilia... Poi mettiamoci pure che dal 2013 il capoccia della regione qui è il fratello dell'attore principale... >C'è persino chi ha tirato in ballo la grande guerra di monicelli per giustificare 'sto schifo, non ho parole. Che è 'sta storia? L'ennesima dimostrazione che la vergogna è morta e sepolta, intuisco... >>882882 It's a thing of the past. The situation that gave birth to it is completely and entirely gone. And the parties that pushed it - the Italian, French and Spanish ones - are things of the past too. Actually Pci morphed through various steps into the neoliberal cesspool currently in government, while the French and Spanish parties are virtually irrelevant. >>852503 Sorry to come back this late, but it was a well known fact PPP roamed the slums of Rome looking for very young boys to get some action. Several years before his death, he had already been disciplined and expelled from the party because of a scandal involving him - he basically groomed a 12 year old or something. The night he was killed he was with a teenager and he was fucking with him in this place that legit looked like a Brazilian favela. Then something happen: the official version has that the kid hit him in the head with some piece of wood he found there - they fuck in PPP's very expensive sports car, then he got out to piss after he was don - then he got back in the car and drive away, crushing him while he was on the ground. An alternative version has that some thugs waited for him to get out the car, then beat him to death and framed the kid. The thugs were apparently neofascists and they were hunting him because he allegedly had some hot documents about what was going on for real with Gladio Stay Behind shit and the various "terrorist" attacks happening in those years. It's clear neofascists are just one of the power apparatus' tools - they were back then, they still are now - and they have been the ones doing the dirty deeds in a lot of cases, but I don't really know if that was the case too.
>>883256 >Che è 'sta storia? L'ennesima dimostrazione che la vergogna è morta e sepolta, intuisco... Preso dall'ANSA perché la fonte ovviamente mi fa cagare >Antonello Piroso su 'La Verità' fa bene a ricordare l'ovvio: grandi commedie su grandi disastri ci sono sempre stati, basti pensare a 'La grande guerra' di Mario Monicelli o a 'La vita è bella' di Roberto Benigni. >Sì! Magari fossero stati veramente quattro presi a caso! Ovvio che siano cani, ma questi fanno parte del giro dei soliti noti. Almeno se prendessero dei perfetti sconosciuti ci sarebbe un minimo di redistribuzione. Invece, un cazzo. Almeno non c'è Favino. Probabilmente perché impegnato in altri 15 film. >Non l'avevo notato affatto - anche perché sono sgranati a morte e non sono andato a cercare l'originale altrove - ma stavo per lanciarmi in un pippone proprio sui finanziamenti pubblici elargiti ai soliti noti del cinema italiano - o meglio, di quel che tristemente ne resta. Fra l'altro è proprio di questi giorni la vicenda - l'ennesima vicenda - sugli intrallazzi di alcuni leghisti che hanno usato illecitamente denaro elargito da un carrozzone chiamato Lombardia Film Commission o qualche cazzata del genere - a proposito: sono solo Roma Ladrona e i terroni che buttano via i soldi, eh! A proposito di leghisti e film, chi si ricorda il film merdoso della lega su alberto da giussano? Altri soldi pubblici buttati nel cesso. >Ma, tornando alla regione Lazio, per decenni ha finanziato pure la produzione de Il Commissario Montalbano - come se non bastassero già i soldi della Rai. Ora, capisco che è stata l'unica cosa di successo pure a livello internazionale - ogni anno veniva trasmessa pure dalla BBC e anche quest'anno per tappare dei buchi mandavano vecchi episodi - ma porca madonna ogni singolo episodio per vent'anni e passa è sempre e solo stato girato e ambientato in Sicilia... Poi mettiamoci pure che dal 2013 il capoccia della regione qui è il fratello dell'attore principale... Di Montalbano non mi lamento...Almeno è una delle poche produzioni decenti delle rai.
(97.69 KB 504x470 kill me.jpg)
>>883439 >Antonello Piroso su 'La Verità' fa bene a ricordare l'ovvio: grandi commedie su grandi disastri ci sono sempre stati, basti pensare a 'La grande guerra' di Mario Monicelli o a 'La vita è bella' di Roberto Benigni.
>>883439 >>Antonello Piroso su 'La Verità' fa bene a ricordare l'ovvio: grandi commedie su grandi disastri ci sono sempre stati, basti pensare a 'La grande guerra' di Mario Monicelli o a 'La vita è bella' di Roberto Benigni. 1) Piroso è un testa di cazzo, una specie di bastian contrario acido, ma alla fine buono per tutte le stagioni. Ricordo che una decina d'anni fa conduceva un programma in prima serata su La7 (prima dell'era Urbano Cairo) poi fu relegato dopo pochi anni in seconda serata a fare un programmino dove l'unica cosa divertente era Adriano Panatta ospite fisso che spesso faceva battute anche spinte e prendeva per il culo sia lui - Piroso - sia l'ospite di turno se c'era e, soprattutto, se se lo meritava. Poi, arrivato Papa Urbano coi suoi soldoni, ha cominciato ad assumere nomi grossi del giornalismo politico italiano per inzeppare il palinsesto praticamente ad ogni ora del giorno. Ovviamente per il povero Antonello non son rimaste che le briciole. Per la verità non ho più seguito la tv italiana del 2012 perché me ne ero andato via e la evito come la peste anche ora che sono tornato, ma non credo davvero che abbia più fatto niente di rilievo. Questo "La Verità", se non sbaglio, è un altro fogliaccio che ambisce ad essere una roba "sofisticata" (sì! ahahah! che risate!) tipo "Il Foglio" o "Il Riformista", fra l'altro con una tiratura ridicola e comunque già di per sé gonfiata per ciucciarsi soldi pubblici che, come già detto fino alla nausea, per certi soliti noti sembrano non esaurirsi mai mentre agli sfigati spettano sono secoli d'austerità e di vita da topi. Se non sbaglio, il direttore de 'sto cesso è un tale Sansonetti, che riuscì più d'una decina d'anni fa a farsi cacciare dalla direzione di Liberazione - organo di Rifondazione - niente di meno che da Paolo Ferrero... Ora, scusandomi per il solito pippone, ma sperando d'aver chiarito da dove viene certo vomito cerebrale, anche un ritardato estremo si rende conto che Monicelli e Benigni hanno girato i loro film a decenni di distanza dai fatti che raccontavano, non mentre stavano ancora nel mezzo della situazione. E lo stesso ritardato con facoltà mentali da carciofo lesso noterebbe pure che il livello sia di Monicelli che di Benigni non è assolutamente paragonabile alle Vanzinate. Inteso che Monicelli è un classico assoluto, mentre Benigni, dopo un periodo ispirato e fertile, è diventato la caricatura di se stesso quando avrebbe potuto tranquillamente ritirarsi dopo il cappottone fatto proprio con La Vita è Bella. >Almeno non c'è Favino. Probabilmente perché impegnato in altri 15 film. Sinceramente, Favino non mi urta. Sicuramente, se lavora così tanto qui è perché lo porta qualcuno, non c'è dubbio. Mi sembra pure che sia ben disposto a lavorare all'estero. Lo ricordo in un film sulla rivalità fra Lauda e Hunt nella formula 1 degli anni '70 - non sono sicuro, ma mi sembra che il titolo fosse "Rush" - dove interpreta Clay Regazzoni, che fra l'altro era svizzero. Ovviamente è confinato a ruoli con l'accento pesante e piuttosto stereotipato, ma non fa una figura pellegrina e sempre meglio di porcherie tipo Peaky Blinders dove due mafiosi italiani vengono interpretati da un neozelandese di cui mi sfugge il nome e da Adrien Brody. Quando parlano in italiano in alcune scene danno una prova di ridicolaggine senza pari... Ma stiamo parlando d'una serie dove controrivoluzionari russi vengono interpretati da attori olandesi... Insomma, non solo in Italia si fanno porcherie. >A proposito di leghisti e film, chi si ricorda il film merdoso della lega su alberto da giussano? Altri soldi pubblici buttati nel cesso. Ah! Che roba! Quello se lo fecero finanziare dall'Istituto Luce o roba del genere l'ultima volta che furono al governo col Berlusca! Presero Rutger Hauer, il replicante di Blade Runner, per interpretare Barbarossa e spero che se ha accettato quella porcheria è perché almeno l'hanno pagato bene, anche se prestarsi a una farsa del genere è un passo falso non da poco... Poi, Alberto Da Giussano era interpretato dal famigerato Caz Decan... Ovviamente un fiasco astronomico in termini d'incassi, ma vuoi mettere? >Di Montalbano non mi lamento...Almeno è una delle poche produzioni decenti delle rai. Vero. Anche se ha una formula arcaica. Episodi troppo lunghi, quando ogni serie quasi ovunque ha episodi di 45-60 minuti massimo. E il ritmo non è mai stato il massimo. Mi divertiva ancora cinque o sei anni fa quando lo vedevo sulla BBC, complice anche il fatto che non ci fossero interruzioni, al contrario di qui, e dunque il brodo non veniva annacquato troppo e ogni episodio in fondo teneva. Poi era divertente vedere come cazzo traducevano i dialoghi nei sottotitoli. Ovviamente, lì attirava pubblico che voleva vedere paesaggi mediterranei e sole. Il Giovane Montalbano ha indubbiamente rinfrescato le cose per qualche anno. Ma ora è chiaro che le scenegiatture siano sempre la stessa solfa e rimaneggiamenti dei romanzi o delle raccolte di storie originali. Detto questo, il resto della rai è roba tipo Don Matteo e qui mi fermo. >>883561 LOL
Qualcuno con piú fantasia di me puo fare il meme del maiale capitalista con i nostri politici? Prioritá è berlusconi
>>883615 no "la verità" è di belpietro, un altro miserabile individuo. Sansonetti dirige "il riformista". A me Montalbano non dispiace affatto e lo seguo sempre con piacere, anche se devo ammetere che i ritmi sono lenti e molto lontani da quelli delle serie TV attuali. A proposito di TV: ecco un'immagine per confondere i compagni stranieri di leftypol...
Comunque la resilienza del fottuto csx fa vomitare cazzo, dopo il primo exit poll questi hanno vinto in Campania e rischiano di vincere altre 2 regioni, assurdo. Come cazzo facciamo a farli morire definitivamente?
>>888007 Aspettiamo un po' prima di commentare, ma in ogni caso il PD vince perché "non c'è alternativa". Se non vuoi salvini/meloni ti tocca turarti il naso (quanto odio st'espressione dio boia) e votare PD. Voglio vedere comunque quanto prendono PaP e Giuliano Granato in Campania.
Per il referendum il si sembra essere al 60% per ora, onestamente credevo peggio.
>>888022 Io speravo meglio a dirla tutta.
>>884587 >no "la verità" è di belpietro, un altro miserabile individuo. Sansonetti dirige "il riformista". Ah, già! Vabè, 'sti fogliacci pari sono, dunque capirai la mia confusione... L'unica distinzione, ovviamente, è che "la verità" è apertamente fascistoide e reazionaria, mentre "il riformista" si dà una coloritura "di sinistra", vale a dire raccatta i più sfigati perdenti e trombati della corporazione giornalistica che nel corso degli anni hanno gravitato attorno alle varie incarnazioni del centrosinistra elettorale (lo stesso Sansonetti, Polito e via vomitando). >A me Montalbano non dispiace affatto e lo seguo sempre con piacere, anche se devo ammetere che i ritmi sono lenti e molto lontani da quelli delle serie TV attuali. Sì, l'ho detto, i ritmi sono quello che sono, ma in un certo senso ricalcano lo stile letterario originale di Camilleri. E ribadisco che ad appesantire il tutto ci sono le innumerevoli interruzioni pubblicitarie che la rai ti propina, ma se lo guardi tutto d'un fiato ancora tiene. >A proposito di TV: ecco un'immagine per confondere i compagni stranieri di leftypol... Ma vogliamo parlare dei suoi successi discografici giapponesi o del suo ultimo ruolo cinematografico girato in un certo (((paese))) del medioriente? Certo comunque che 'sta performance può essere spammata in giro per il mondo come un simbolico blacked.com a beneficio di tutto i /pol/lastri... >>888007 >Comunque la resilienza del fottuto csx fa vomitare cazzo, dopo il primo exit poll questi hanno vinto in Campania e rischiano di vincere altre 2 regioni, assurdo. Beh, se hanno vinto solo in tre su sette, non è tutto 'sto gran successo. Ovviamente ognuno se la rigirerà come gli pare e ognuno avrà la sua scusa, tipo che l'alto astensionismo ha penalizzato questo e avvantaggiato quello o altre corbellerie del genere. Sinceramente non sto guardando la tv né cercando notizie su internet e ho il sospetto che le due uniche cose sicure siano primo la vittora del sì al referendum, ma non col cappottone che si poteva prevedere, e secondo la vittoria di Zaia in Veneto. >>888018 Aspettiamo un po' prima di commentare, ma in ogni caso il PD vince perché "non c'è alternativa". Se non vuoi salvini/meloni ti tocca turarti il naso (quanto odio st'espressione dio boia) e votare PD. Voglio vedere comunque quanto prendono PaP e Giuliano Granato in Campania. Concordo, aspettiamo i numeri definitivi e poi svisceriamo i risultati. E concordo con l'espressione "turarsi il naso", non la reggo e poi è stata coniata dal famigerato Lolitaro D'Africa alias Indro Montanelli... Riguardo la Campania, ignoro completamente la situazione, ma ho il sospetto che in particolare Napoli sia forse il solo luogo in Italia dove la "sinistra radicale" abbia un minimo di base elettorale che non sia lo zero-virgola, basti pensare ai due mandati che è riuscito a conquistare De Magistris, correndo sia contro il Pd e satelliti vari, sia contro tutta la destra e i cinque stelle. >>888022 >>888023 Non conosco la percentuale dell'affluenza definitiva, ma ci sarebbe da ridere se è sotto al cinquanta percento. Per abrogare qualche legge sulla caccia al cinghiale, per dire, è necessario che almeno la metà di tutto l'elettorato vada a votare, sennò che vinca il sì o il no, è indifferente, perché il referendum non è valido. Se si vogliono fondere i comuni di Roccacannuccia e di Cacate sul Cesso è addirittura necessario che la metà di tutto l'elettorato vada a votare e voti pure a favore. Invece, cambi una norma costituzionale e se anche andiamo io, Totò e Peppino, i nostri tre voti sono validi e decidono per tutti... Ci vedo qualcosa di sbagliato, non so voi...
>>888412 >Non conosco la percentuale dell'affluenza definitiva, ma ci sarebbe da ridere se è sotto al cinquanta percento è un dato parziale, ma sembra sia al 53-54%. è in effetti scandaloso che su una roba del genere non ci sia un quorum mentre per referendum ben più importanti si sperava sempre nell'astensione.
(71.88 KB 680x615 57776563224.jpg)
>>888504 gran citazione
Compagni una domanda: Che ne pensate di Alessandro Pascale? Lui si autodefinisce discepolo di Losurdo e ha scritto un libro intitolato "il totalitarismo liberale" (che fra l'altro se avete sarebbe ORO se poteste droppare), e mi ricordo che era molto apprezzato nel Facebook Ml italiano ai tempi.
>>888632 Il nome non mi è nuovo, ma non so dirti altro.
Condivido questo articolo di Militant sulla morte di Willy Duarte a Colleferro http://www.militant-blog.org/?p=16104
>>888850 Di loro è famoso il leggendario scazzo co Castellino di Forza Nuova, ma di che tendenza politica sono? (a parte Digos merda)
(1.30 MB 1280x905 7nov2.jpg)
>>888919 Non credo abbiano una tendenza politica precisa, sono un collettivo che riunisce militanti dei centri sociali, sindacati e altri movimenti. Probabilmente si rifanno agli autonomisti, non saprei. Fanno delle grafiche da paura, aggiungerei.
>>888632 >"il totalitarismo liberale" (che fra l'altro se avete sarebbe ORO se poteste droppare) ho il libro cartaceo, se non salta fuori la versione elettronica lo scannerizzo questo weekend.
Beh cazzo, speravo almeno il 2%.... Visto con che coalizione si è presentato De Luca? Chissà il magna-magna
>>891569 Anzi che ha preso 31000 voti, mica pochi! Che cazzo di fallimento Pap però. Potevano essere tanta roba, e invece sono solo cringe immenso.
>>889024 Madonna anon se lo fai sei il vero Eroe del popolo.
>>893350 Non penso siano cringe, hanno potenziale ma credo che la deriva succdem da sinistra imperiale sia (quasi) inevitabile. In toscana sia il PC che il PCI hanno fatto una magra figura, l'ordine nuovo li dileggia così: >in Toscana le due liste comuniste P.C. e P.C.I. prendono rispettivamente lo 0,96% e lo 0,9%, a suggellare l’imbarazzo di una campagna elettorale condotta con continue dichiarazioni in cui si invitava a votare per il simbolo con la bandiera rossa e la falce e martello bianca, tentando goffamente di evitare la confusione e finendo per passare per scemi agli occhi dei più. E a proposito delle elezioni delle Marche aggiunge pure >Tanto per fare un esempio di come unità elettorale non significhi miglioramento delle posizioni, basta citare il contenuto di un volantino della lista comunista delle Marche, costruita da PC e l’ala del PCI che ha riferimento a Fosco Giannini. Si legge nel volantino: “Prova ad interessarti alle minoranze culturali quando sei disoccupato o non arrivi a fine mese. Prova ad interessarti alla libertà di stampa e alla controinformazione quando hai solo la terza media. Prova ad interessarti ai diritti LGBT quando sei costretto a dormire in strada. Prova ad interessarti ai cambiamenti climatici quando sei un disabile che non può lavorare e che ha perso il sussidio che gli spettava”. Un volantino delirante perché continua ad alimentare contrapposizioni artificiose, come se interessarsi delle une e delle altre sia incompatibile, e senza rendersi conto per di più di tradire ogni impostazione leninista vincolando i presunti lavoratori a cui si riferirebbe il testo, a un economicismo esasperato. Non rendendosi conto poi come alcuni di questi temi – come la questione ambientale ad esempio, o la critica al sistema di informazione – possano e debbano costituire argomenti per legare settori di massa su temi che evidenziano contraddizioni fondamentali del sistema capitalistico Siamo in mano a dilettanti benaltristi

Delete
Report

no cookies?